Islay Whisky.eu Dove il miglior whisky di malto è fatta © IslayWhisky.eu2012 Estratto dal The New York Times 2011/07/12 da Eric Asimov (Originalhttp://www.nytimes.com/2011/12/07/dining/reviews/whisky-from-islay-scotland-spirits-of-the-  times.html?pagewanted=all)  DEGUSTAZIONE whisky può essere un clinico, il compito prosaico, curiosare e valutare,  annotando appunti, riconsiderando, labbra serrate in concentrazione, fronte aggrottata. Eppure,  come il pannello di spiriti assaggiato 20 single malt da Islay, abbiamo ricordato a noi stessi di fare  un passo indietro un attimo, per contemplare con non poca meraviglia la magia di ciò che era nel  bicchiere. Islay richiede un senso di meraviglia.  Non ho mai visitato Islay, che isola al largo della costa occidentale della Scozia con la pronuncia  suggestiva EYE-lah. Ma sorseggiando un Islay malt singolo bene, con la sua gamma incredibile di  espressioni complesse, ti trasporta in uno Islay che sembra altrettanto leggendaria è reale.  E 'un mondo unscarred dagli artigli della modernità, un'isola di nebbia, fumo, salamoia e mistero,  dove antiche distillerie, dopo anni di produzione palpitante, si spegnerà quando la domanda  diminuisce. Ci si siedono, abbandonato sul paesaggio verde e scosceso, i tetti a pagoda distintivi  intatta, ma silenzioso come cargo fantasma. Alcuni rimangono in questo modo, i loro siti venerati come cerchi di pietre antiche da amanti del  whisky. Per altri è la reincarnazione quando le condizioni di mercato cambiano di nuovo. Le  ragnatele spettrali vengono spazzati via, gli alambicchi discontinui ringiovanito, e ancora una volta  produrranno i vapori preziosi distillati di malto d'orzo, torba, lievito, acqua e aria cristallina.  Se sembra strano considerare un ingrediente d'aria, si deve mettere il naso in un bicchiere di Islay  single malt. Insieme con tutti gli altri componenti, un soffio di brezza di mare salato salato è  inconfondibile.  Il senso del mistero nel terreno è palpabile pure. "Durante l'esplorazione si può vedere come si  comprime i suoi segreti in appezzamenti stretti: dune orlate di spiagge, colline isolate, scogliere,  grotte, torbiere, di pietre verticali, parlamenti persi, borgate abbandonate e celtica ricordi," Michael  Jackson ha scritto in "Whiskey : The Definitive Guide del Mondo "(DK, 2005). "E 'un arazzo di  tesori geografiche e storiche attraverso le quali il whisky scorre come un filo d'oro".   Un'altra tradizione, condivisa in tutta la Scozia, sembra essere i nomi che sono impossibili da sondare foneticamente. I nostri 20 Islay malt singoli inclusi bottiglie da ciascuna delle otto distillerie di Islay lavoro. Infatti, due degli otto, Bruichladdich e Ardbeg, erano in sospeso per anni, solo per essere risvegliato per distillare di nuovo. La rinascita di un'altra distilleria, Port Charlotte, è prevista. Con 20 whisky, abbiamo cercato di mescolare ampiamente disponibili e ben noti bottiglie con alcuni dei malti più esoterici di ogni distilleria. Abbiamo anche incluso uno malto mistero, una bottiglia confezionato da un mercante di whisky, che non rivela il distillatore reale. Per la degustazione Fabricant Firenze e io siamo stati raggiunti da Flavien Desoblin, un proprietario della Biblioteca Brandy a TriBeCa, che ha più di 250 single malt sulla sua lista, tra cui 50 da Islay. Inoltre ci è stato Pete Wells, che il mese prossimo prende il sopravvento come il critico gastronomico. La raccolta di 20 campioni da Islay ha reso chiaro come una molla scozzese che tutto ciò che tratti i whisky avevano in comune sono stati offuscati dalle loro differenze. "Per tirare fuori i caratteri completamente diversi, essenzialmente dello stesso materiale è stupefacente," ha detto Pete. "E 'una splendida dimostrazione della gamma e la diversità." La degustazione ha anche testimoniato l'alto livello di qualità in malti Islay. Sette degli otto distillerie erano rappresentati tra i nostri top 10, e l'ottava non ha mancato il taglio di molto. Malti Islay non sono economici. Con un berretto a $ 100, i nostri 20 bottiglie variato da $ 36 a $ 97, con 16 di loro $ 50 o più. Il nostro n ° 1 bottiglia era uno dei malti più facili Islay da trovare, il Laphroaig 10-Year-Old. E 'stato uno dei smokiest del gruppo e una delle più sottile e più complessa, come pure, con tutti i sapori ricchi medicinali, cerosa, sapido e salino che le persone associano con Islay, ma con una dolcezza di fondo, anche. A $ 45, è stato anche il nostro miglior valore. Al contrario, il Laphroaig 18-Year-Old, il nostro n ° 5 bottiglia, era meno rinforzi in pienezza e morbidezza. La fumosità era più di una corrente sotterranea, amplificando il suo floreale, il miele e le qualità meadowlike. Abbiamo trovato distinzioni simili nel confrontare due altre coppie di bottiglie che hanno reso la nostra lista. Il nostro n ° 2 bottiglia, il Corryvreckan Ardbeg, era enorme e robusto, con strati di sapori complessi. Fumosità era solo una piccola parte del quadro maestoso. I suoi 10 anni, fratello minore, la bottiglia n ° 4, è stato anche complesso, ma ha sottolineato uno salmastro, fumoso, qualità quasi oceanico. Il nostro n ° 3 bottiglia, il Lagavulin Distillers Edition 1993, ha mostrato il caldo, la complessità brunito di età con un piccante, qualità fruitcake uva passa che attesta forse per il tempo trascorso in botti precedentemente utilizzate per lo sherry dolce. Le fondamentali Lagavulin 16 Years, il nostro n ° 10, anche se non sensibilmente più giovane, era molto meno complessa, leggermente affumicato con entrambi i sapori salati e dolci. Devo dire che, come un fan di Lagavulin 16 Years, che ricordo come così robusta che ha richiesto un po 'd'acqua per sorseggiare, questo esempio sembrava un po' mite. L'arrotondamento bottiglie la nostra lista visualizzare l'intervallo di Islay. Bruichladdich, No. 7, è stato più delicati i più delicati, malto, con note dolci di caramello. Caol Ila, No. 9, era enorme e grassa nella struttura, fumoso ancora fresco, anche. Al centro c'era Bowmore, No. 8, ricco, equilibrato, moderato, delizioso comunque. Che lascia il nuovo ragazzo, Kilchoman, che ha iniziato la produzione nel 2005. La sua Primavera 2011 di rilascio è stato uno dei più giovani nella nostra degustazione, se si fa la media aritmetica, ma è stato magnifico, fresco e complesso, con un sacco di fumo. Era la distilleria Bunnahabhain Islay non solo sulla nostra lista top-10, e anche se Firenze e Flavien amato il 18-year-old (la bottiglia $ 97), a malapena superato la prima fase. Altre bottiglie per un valore raccomandando che non superare la forte concorrenza includono Bowmore Darkest di 15-Years-Old, che Flavien e Pete è piaciuto particolarmente, e il Bosco Laphroaig Triple, che noi tutti è piaciuto. E il malto mistero? E 'stato chiamato semplicemente Smokehead, un whisky che, a giudicare dalla sua grafica e packaging occupato aggressiva, viene commercializzato a giovani single-malt nuovi arrivati. Era potente e fumoso, e Pete e mi è piaciuto più di Flavien e Firenze ha fatto. "E 'per i freaks di torba", ha dichiarato Flavien. Guilty. Ma voglio ammettere che, mentre mi è piaciuto, non vorrei Smokehead classificare fra i malti più contemplative in gruppo. No, per woolgathering e voyaging poltrona, preferibilmente davanti a un fuoco, sarei più felice con qualsiasi dei nostri preferiti. Li preferisco dritti, con forse un cucchiaio di acqua e una pari quantità di meraviglia. Come dice la canzone, il pensiero è il modo migliore per viaggiare. Degustazione Rapporto BEST VALUE Laphroaig Islay, $ 45, *** ½ 10 anni, il 43% Fortemente affumicato, riccamente medicinale, sapido, sottile, complesso e profondo. (Laphroaig Import, Deerfield, Illinois) Ardbeg Islay, $ 80, *** ½ Corryvreckan, il 57,1% Leggermente affumicato e dolce con ricchi aromi di agrumi, soia e soluzione salina. (Moët Hennessy, New York) Lagavulin Islay, $ 90, *** ½ Distillers Edition 1993 Doppia Maturazione, il 43% Complesso e morbido con ricordi di fumo, cera, agrumi e torta di frutta. (Diageo, Norwalk, Conn) Ardbeg Islay, $ 50, *** ½ 10 anni, il 46% Multidimensionale e oceanico, con fumosi, salmastre, sapori medicinali. (Moët Hennessy) Laphroaig Islay, $ 75, *** 18 anni, il 48% Come un prato, con aromi di fiori, miele, spezie e un leggero tocco di fumo e di agrumi. (Import Laphroaig) Kilchoman Islay, $ 65, *** Primavera 2011 Release, il 46% Fresco è ancora complicato con aromi di fumo, crema al burro e agrumi. (Bevande Impex, Burlingame, California) Bruichladdich Islay, $ 52, *** Anni 12 Second Edition, il 46% Dolce e delicato, con aromi e sapori di agrumi, miele, fiori e caramello. (Winebow, New York) Bowmore Islay, $ 45, *** 12 anni, il 40% Ricco e ben equilibrato con aromi di fiori, foreste e cera d'api, e una fumosità sottostante. (Skyy Spirits, San Francisco) Caol Ila Islay, $ 57, ** ½ 12 anni, il 43% Big, ampia e quasi oleosa nella struttura, con agrumi ampio e fumosità ancora una freschezza pure. (Diageo, Norwalk, Conn) Lagavulin Islay, $ 57, ** ½ 16 anni, il 43% Piacevole e leggermente affumicato, con sapori salati ma anche una dolcezza cremosa. (Diageo, Norwalk, Conn)